Procedimento per l'ammissione


Accueil > Trova una residenza adatta a te > La vita in una residenza per anziani

Una volta che hai preso la tua decisione sulla residenza, ti incontrerai con il personale medico e il direttore della residenza per passare attraverso le diverse procedure di ammissione.

La visita di pre-ammissione
Dopo aver preso la tua decisione e aver scelto un centro, il passo successivo sarà quello di incontrare l'equipe medica e il direttore del centro. Durante questa visita di pre-ammissione, il futuro residente, accompagnato dalla persona di sua scelta, potrà verificare se l'alloggio risponde alle sue aspettative.
Il colloquio ha anche lo scopo di sviluppare il piano di vita e di cura dell'anziano con il medico coordinatore. Questo primo contatto è fondamentale e aiuterà a facilitare l'integrazione del vostro caro.
La procedura
Il giorno della visita di pre-ammissione, devono essere risolte diverse formalità amministrative. Il dossier di ammissione sarà completato in parte dal medico coordinatore e in parte dal richiedente. Il medico coordinatore farà poi una valutazione gerontologica del richiedente sulla base delle indicazioni del medico curante.
Il contratto di soggiorno
La firma del contratto di soggiorno è una delle formalità più importanti per l'ammissione in una casa di cura. Si riferisce alle condizioni di ammissione, soggiorno, fatturazione e adempimento. È consigliabile aggiungere un inventario dello spazio privato, così come un inventario dei beni personali e degli effetti personali.
Questo contratto deve essere concluso tra la struttura e il residente (o il suo rappresentante legale). È giustificato quando la durata del soggiorno è superiore a due mesi. Deve essere firmato entro un mese dall'ammissione.
Il contratto di durata indeterminata deve menzionare l'elenco dei servizi forniti al cliente, così come tutte le condizioni della sua realizzazione. Deve includere una sezione che descriva i servizi offerti dallo stabilimento e le tariffe applicabili a ciascuno di essi. Questo documento dovrebbe anche spiegare le condizioni di addebito di ogni servizio in caso di assenza o ricovero dell'abbonato. In caso di violazione degli obblighi del contratto, il residente o il suo rappresentante legale può presentare un reclamo all'amministrazione.
Cauzione
Al momento dell'ammissione, alcune residenze richiedono un mese di soggiorno e un deposito, che lei può riscattare. In effetti, l'assegno di deposito è un anticipo rimborsabile alla fine del suo soggiorno. In alcuni casi, le istituzioni possono chiedere a un parente di fare da garante nel caso in cui l'anziano non possa più sostenere le spese di alloggio.
Buono a sapersi: alcune case di cura offrono un periodo di prova.
L'ammissione non è considerata definitiva.

Parla con i nostri consulenti esperti in casa di riposo cliccando qui

Newsletter / Ricevere mensilmente notizie sugli anziani
Trustpilot
Close

Trovate un alloggio adeguato per i vostri anziani