Figli obbligati a pagare la casa di riposo


Accueil > Aiuti economici dallo stato > Chi paga la casa di riposo?

Molti genitori anziani non desiderano diventare un peso per i propri figli man mano che invecchiano o perdono l'indipendenza. Sfortunatamente, spesso si trovano in situazioni in cui i loro fondi pensione si riducono e non hanno altra scelta che fare affidamento sui figli adulti per pagare le spese di assistenza.

In una certa misura, i figli adulti possono sentire l'obbligo di prendersi cura dei genitori anziani quando non sono più in grado di prendersi cura di se stessi. E se i tuoi genitori anziani non sono in grado di pagare i costi della vita in una casa di riposo, tu e i tuoi fratelli potreste essere ritenuti responsabili del pagamento delle rette della casa di cura ai sensi delle leggi sulla responsabilità filiale.

Conosciute anche come leggi sul sostegno dei genitori, le leggi sulla responsabilità filiale impongono un obbligo personale ai figli adulti e/o ad altri parenti di pagare le rette non pagate della casa di cura se i loro genitori anziani non possono pagare. 

In questo articolo, esamineremo tutto ciò che ruota intorno alle leggi sulla responsabilità filiale e alle circostanze in cui i membri della famiglia possono essere responsabili del pagamento delle rette non pagate della casa di cura dei genitori.

Obbligo dei figli al pagamento della retta della casa di riposo: cosa dice la legge? 

La Legge sulla questione è chiara.  L’art. 433 del Codice Civile indica “Le persone tenute a versare l’obbligo alimentare Tra questi, sono annoverati i figli, senza alcuna distinzione tra i figli legittimi, naturali o adottivi. Se la pensione percepita dal genitore è insufficiente a coprire la retta della casa di riposo, i figli potrebbero essere chiamati a corrispondere gli alimenti e, quindi, ad integrare la pensione a copertura della somma mancante”.

Sempre ai sensi dell’art. 433 Cod. Civ. “Il genitore in stato di bisogno potrà citare in giudizio i propri figli per vedersi accertare il suo diritto a percepire gli alimenti nella misura necessaria a garantire la copertura, in tutto o in parte, della retta di degenza della casa di riposo”.

Le leggi sulla responsabilità filiale sono progettate in modo che le case di cura possano intentare cause civili e azioni legali contro figli adulti o familiari di un genitore anziano che non è in grado di pagare le bollette della casa di cura. E se un anziano non ha figli né un coniuge ma solo nipoti? In questo caso, i nipoti sono obbligati a pagare la casa di riposo .

Quando un figlio è ritenuto responsabile del pagamento della casa di riposo?

Succede spesso che un figlio non paghi la retta della casa di riposo del genitore. Questo succede generalmente perché non possiede le risorse necessarie per coprire le spese. In questi casi, l’anziano si rivolge al Servizio Sanitario Nazionale (per le spese infermieristiche) e al Comune di pertinenza (per le spese alberghiere) e i figli adulti non possono essere ritenuti responsabili. Con questo in mente, un figlio adulto può essere ritenuto responsabile delle rette della casa di cura dei suoi genitori se:

  • ‍Il genitore non è in grado di coprire le spese della retta della casa di cura

  • Il genitore non era coperto dal Servizio Sanitario Nazionale quando si trovava in struttura

  • La casa di cura decide di citare in giudizio il figlio o il familiare per le rette non pagate 

  • Il figlio possiede le risorse necessarie per saldare il conto

Cos'è la “parte responsabile”?

Quando una persona anziana viene ricoverata in una casa di cura, molte case di cura richiedono una terza parte che generalmente ha il compito di firmare vari documenti che concedono il consenso alla casa di cura per fornire assistenza. 

Nella maggior parte dei casi, la terza parte è incaricata di determinate responsabilità. Uno dei documenti può prevedere un accordo di terze parti che può includere una clausola secondo cui la terza parte sarà responsabile di saldare qualsiasi fattura qualora il genitore anziano non sia in grado di pagare. Accettando di firmare tale documento, il figlio diventa la "parte responsabile".

Non ho i soldi per la casa di riposo: come faccio?

Come già accennato, se un figlio non possiede le risorse necessarie per coprire i costi di una casa di riposo è esonerato dall’obbligo di pagamento della retta. In tale situazione, l’anziano può presentare domanda per ottenere degli aiuti economici da parte dello stato. 

Se un anziano non autosufficiente necessita di una struttura residenziale, potrà ottenere la copertura dei costi delle prestazioni mediche e infermieristiche dal Servizio Sanitario Nazionale. Per le spese alberghiere invece, occorre fare domanda al Comune di pertinenza che verificherà la situazione ISEE della famiglia. 

Zio senza figli: chi paga la casa di riposo?

Il Codice civile chiarisce chi della famiglia deve coprire le spese per la casa di riposo in caso di necessità.  Le persone obbligate, secondo il Codice civile, sono:

  • Il  coniuge;

  • I figli legittimi o legittimati o naturali o adottivi, e, in loro mancanza, i discendenti prossimi anche naturali;

  • I genitori e, in loro mancanza, gli ascendenti prossimi, anche naturali; gli adottanti;

  • I generi e le nuore;

  • Il suocero e la suocera;

  • I fratelli e le sorelle germani o unilaterali, con precedenza dei germani sugli unilaterali.

Solo in mancanza di tutti questi parenti devono intervenire i nipoti (figli di fratelli) per pagare la casa di cura dello zio.

Hai bisogno di maggiori informazioni sulla questione? Non esitare a contattare i consulenti esperti di Casa Di Riposo Più!

Parla con i nostri consulenti esperti in casa di riposo cliccando qui

Hai bisogno di una casa di riposo per te o per una persona cara?

Quale tipo di casa di riposo stai cercando ?
In quale zona ?
Quale è la tua urgenza?
Riferimenti per ricevere la selezione di residenze adatte:

Déclaration CNIL n° 141035 | Confidentialité des données | Mentions légales

Newsletter / Ricevere mensilmente notizie sugli anziani
Trustpilot
Close

Trovate un alloggio adeguato per i vostri anziani